Tribunale Milano conferma: Dell’Utri ai domiciliari fino a fine pena

Cronaca

La decisione dal Tribunale di Sorveglianza di Milano ha deciso che l’ex senatore Marcello Dell’Utri potrà terminare la pena residua, circa 11 mesi, a casa sua in zona Milano 2 ed è in linea con quanto già stabilito nell’ottobre scorso dai giudici di Roma., Dell’Utri soffre di una grave cardiopatia ed è affetto da un tumore e deve scontare una pena a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa,  Era già ai domiciliari – si ricorda – dallo scorso 28 settembre per i gravi problemi di salute che lo riguardano.

L’ex deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, presidente di Polo Sud, in una nota spiega: “Finalmente una buona notizia per Marcello Dell’Utri. I veri amici esprimono sincera soddisfazione e ringraziano gli Avvocati dell’ex parlamentare per non aver mai mollato. Forza Marcello con tutto il cuore”. Davvero una buona notizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.