Casa degli orrori in Texas: quattro bimbi chiusi in una gabbia per cani.

Cronaca

Una storia tremenda e veramente al limite dell’incredibile quella accaduta in Texas. Quattro bambini tra uno e cinque anni sono stati trovati rinchiusi in una gabbia per cani in una vera e propria casa degli orrori. I piccoli, tre maschietti e una femminuccia, sono stati trovati dopo l’intervento di alcuni agenti giunti sul posto in seguito ad una lite domestica. Mentre le autorità parlavano con un uomo e una donna hanno sentito il rumore dei bambini proveniente da un granaio. Sono ancora in corso gli accertamenti ma la donna è presumibilmente la madre di tre dei piccoli, mentre l’uomo è padre di un altro. I bambini erano in una gabbia grande poco più di un metro quadrato ed erano a malapena vestiti, sporchi, malnutriti e disidratati, nonostante attorno ci fosse cibo a sufficienza. Nel locale c’era anche un frigorifero ma tenuto sotto chiave. L’uomo e la donna devono rispondere di maltrattamento di minori. I piccoli non sono in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.