Sui tetti di Milano la mostra fotografica che ripercorre 150 anni della sua storia

Cultura e spettacolo

Una lunga storia da narrare lunga 150 anni. Così 100 scatti fotografici raccontano Milano nella mostra “Tutta mia la città” Un viaggio per immagini suggestive ed evocative che diventano memoria di un costume, di un’abitudine, di vita vissuta. Ma nell’evoluzione della città si impone il presente con ad esempio il “nuovo” skyline” milanese di Gae Aulenti, là dove c’era un Luna Park. La novità soprattutto riguarda il luogo in cui è allestita la mostra e i dettagli sono di idealista/news. Dai tetti della Galleria, l’Highline della Galleria Vittorio Emanuele, prende il via Un percorso per immagini, che si sviluppa accanto al tetto (e alla cupola) della stessa Galleria Vittorio Emanuele.

La mostra, ospitata dalla Highline Galleria in via Silvio Pellico, 2 (quarto piano) è visitabile fino al 24 febbraio – con probabile proroga fino al 10 marzo – dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 15 e dalle 17 alle 20; sabato e domenica con orario continuato dalle 12 alle 21. Tutti i venerdì e sabato alle 18, inoltre, compreso nel prezzo del biglietto (che parte da 9 euro) c’è anche l’aperitivo gratuito sui tetti.

La mostra “Tutta mia la città”, è organizzata in collaborazione con il Circolo Fotografico Milanese e il Civico Archivio Fotografico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.