“Israele alle radici d’Europa”: incontro alle Stelline con Stefano Maullu

Economia e Politica

A più di settant’anni di distanza dall’Olocausto, il seme dell’antisemitismo continua a rappresentare una presenza fastidiosa e ingombrante, sempre sul punto di germogliare. In una congiuntura storica come quella attuale, in cui l’Europa appare imbrigliata in una complessa fase di transizione, politica ed economica, l’attenzione delle Istituzioni deve concentrarsi con rinnovato vigore sull’elaborazione di strategie efficaci per contenere, combattere e neutralizzare i nuovi e vecchi antisemitismi, che rappresentano una vera e propria piaga sociale.

Di tutto questo, e di molto altro, si discuterà nella serata di domani, dalle 18.30 alle 20, all’interno del Palazzo delle Stelline di Milano – in corso Magenta 61 -, dove l’Europarlamentare Stefano Maullu (Fratelli d’Italia) ha organizzato l’incontro intitolato “Israele alle radici dell’Europa”. Oltre all’eurodeputato di Fratelli d’Italia, da sempre interessato alle tematiche che riguardano Israele e le sue battaglie, interverranno anche Riccardo Pacifici (Israeli Jewish Congress), Raffaele Besso (Presidente Comunità Ebraica di Milano), Davide Romano (Ex Assessore alla Cultura Comunità Ebraica di Milano) e Henri Nickels (Responsabile Agenzia Diritti Fondamentali)

Durante l’evento, per la prima volta in Italia, verrà distribuita a tutti i partecipanti una copia cartacea del volume contenente il report “Esperienze e percezioni dell’antisemitismo – Secondo sondaggio sulla discriminazione e reati d’odio contro gli ebrei nell’Ue”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.