Guenzati la spunta col gigante Generali e riapre in via Agnello

Milano

Dopo un travagliato periodo durato ben tre anni la Ditta Guenzati può finalmente tirare un grosso respiro ed orgogliosamente gridare vittoria, potendo confermare che la sua storia iniziata ben 2 secoli e mezzo fa non finirà con la sua dipartita da Via Mercanti, dov’è nata e si è affermata, ma potrà continuare la sua ultra bicentenaria tradizione in Via Agnello a pochi passi dal Duomo.
Certo resta il rammarico di dover abbandonare per sempre l’area del Cordusio. Le sue vetrine da oggi non illumineranno più con le loro luci e i loro colori quella via che per due secoli e mezzo l’ha vista protagonista indiscussa del scottish style a Milano, ma grazie all’accordo siglato di recente con le Assicurazioni Generali si è definitivamente scongiurata la sua totale chiusura che si era paventata solo fino a pochi mesi fa. Il negozio più antico di Milano può così orgogliosamente cantare vittoria grazie alle 14.052 firme raccolte online attraverso la petizione di change.org, la cui piattaforma ha contribuito non poco a sensibilizzare l’opinione pubblica perchè sostenesse la delicata causa dell’antica Bottega Storica milanese, unitamente allo straordinario risultato che si era già ottenuto due anni prima col censimento FAI, che nel 2016 aveva eletto la Ditta Guenzati 5° Luogo del Cuore a livello nazionale e 1° Negozio Storico più votato d’Italia.

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.