Tre scippi e una rapina, arrestato dalla Polizia il rapinatore di anziane

Cronaca

Un pregiudicato italiano di 44 anni è stato arrestato e tradotto in carcere dai poliziotti del commissariato Lorenteggio. L’uomo è accusato di aver compiuto una rapina aggravata e tre scippi durante la scorsa estate  a Milano. La Questura meneghina ha rivelato che il pregiudicato è stato individuato sia grazie alle descrizioni delle vittime, sia attraverso le riprese dalle telecamere comunali e private poste nei luoghi in cui sono stati consumati i reati.

Tutto è partito da due interventi compiuti da una Volante il 19 luglio scorso. Nel primo, all’interno del  parco di via Piero Colombi, una 82enne era stata afferrata per il collo e derubata di un ciondolo d’oro. In seguito una 85enne era stata scippata di una collanina all’angolo tra via Marx e via Constant, sempre tramite un’aggressione alle spalle. Entrambe le volte il rapinatore era fuggito in sella a una bicicletta azzurra da donna. Nel corso delle indagini, gli investigatori sono arrivati a scoprire che solo quattro giorni prima un’altra donna, mentre camminava con un’amica in via Scanini, era stata vittima del bandito in bici, che le aveva strappato la catenina d’oro con una pietra che portava al collo.

Al 44enne, oltre ai 3 precedenti episodi,  viene contestato anche uno scippo del 3 luglio scorso ai danni di una donna di 65 anni che passeggiava con il  nipotino di tre anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.