Il no di Gomez alla guida del Tg1

Politica

“Si, è vero, mi hanno chiesto di fare il direttore del Tg1. Me lo ha chiesto in maniera molto diretta e carina il direttore generale Salini, che aveva intenzione di fare delle nomine anche esterne per i Tg, fuori dalla logica di spartizione”. Così a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il direttore del Fattoquotidiano.it Peter Gomez oggi ha rivelato la proposta che avrebbe potuto portarlo alla guida del Tg più seguito del Paese.  Lei come gli ha risposto? “Che ero contentissimo e lusingato della proposta, perché dirigere il Tg1 era il mio sogno. Però gli ho spiegato che per tutta la vita ho scritto articoli e libri per dire che i partiti dovrebbero uscire dalla Rai… non è che se poi ti arriva la proposta della vita puoi dimenticare quel che hai detto prima. E’ una vita che dico che vorrei la Rai come la Bbc…” Cosa intende dire? “Che sono convinto sarei stato libero, che sarebbe stato un primo passo, ok, ma che tutto il resto rimaneva lottizzato”. Quindi ha detto no. “Ho detto noma è stato un no sofferto, tanto che glielo ho detto nel corso di una lunga telefonata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.