Cannabis: dal 2019 cannabis terapeutica anche da centri cure palliative

Scienza e Salute

“Con la Delibera delle Regole 2019 che verrà approvata in Giunta a fine novembre, verrà aggiornato l’elenco delle strutture abilitate alla redigere il piano terapeutico per l’utilizzo di farmaci a base di cannabis con l’inserimento anche dei centri di cure palliative”.

Lo ha detto l’Assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera rispondendo in Consiglio Regionale all’Interrogazione avente oggetto la “Possibilità di redigere il piano terapeutico per l’utilizzo di farmaci a base di cannabis da parte dei centri di cure palliative”.

“Le indicazioni terapeutiche – ha spiegato l’Assessore – e la rimborsabilità a carico del SSR delle preparazioni magistrali a base di cannabis per uso medico sono espressamente previste dalla DGR 491 del 2.8.2018 Determinazioni in ordine alla gestione del servizio sociosanitario per l’esercizio 2018”.

“La prescrizione di tali preparazioni galeniche magistrali – ha concluso – a carico S.S.R. avviene sulla base di un Piano Terapeutico compilato esclusivamente da medici specialisti operanti in strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate. Tale elenco con la delibera sulla gestione del servizio sociosanitario per l’esercizio 2019 sarà aggiornato prevedendo anche i centri di Cure Palliative che operano all’interno delle strutture sanitarie pubbliche e private accreditate”.

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.