Solidarietà. Ad Assago un’altalena per combattere l’emarginazione

Lombardia

 Il  Comune di Assago, a partire da oggi, 3 agosto 2018, metterà a disposizione,  nel parco giochi di Via Corsica , un’altalena “speciale” a cui possono accedere facilmente anche i  bambini diversamente abili.  Tale altalena testimonia l’impegno del Comune di Assago per abbattere le differenze, in questo caso tra i bambini.
Nel corso degli anni – ha dichiarato il Sindaco di Assago, Graziano Musella – i Servizi Sociali del Comune di Assago si sono sempre interessati alle tematiche concernenti le difficoltà dei  nuclei familiari  al cui interno vive  un disabile. Da tale interesse è scaturito  il progetto inerente l’istallazione dell’altalena nel Parco di via Corsica, al fine di promuovere l’interazione tra i bambini normodotati  e  diversamente abili.  Si tratta di un’ ulteriore attestazione  dell’attenzione rivolta ,  da parte dell’Amministrazione comunale,  ai  progetti che favoriscono l’inclusione e, specificatamente,   l’interazione sociale tra  i bambini abili e diversamente abili attraverso il gioco,sulla scorta della convinzione  che una  società equa si fondi sulla soluzione di tale problematica.  Stimolare i bambini ,  portatori di  disabilità e non , a giocare insieme può aiutare a combattere l’emarginazione, che,  spesso,  i bambini disabili e  le loro famiglie sono costretti a vivere.  Installare un’altalena,  a  cui tutti i bambini   possano accedere,  aiuta ad  abbattere muri e barriere e favorisce la creazione di  momenti  di autentica socializzazione
Non vi è dubbio – ha continuato e concluso Stefano Becagli, Consigliere ai Servizi  Sociali del Comune – che l’installazione dell’altalena ” inclusiva” è testimonianza  di un ulteriore passo avanti  compiuto  da parte dell’Amministrazione Comunale per favorire l’interazione tra i bambini assaghesi.
E’ ben evidente, d’altra parte,  che non può essere una singola altalena a realizzare  compiutamente l’inclusione, tuttavia essa è  la premessa affinché,   in futuro,   si realizzi la promozione e la concretizzazione  di ulteriori iniziative, sempre più incisive sul 
piano della lotta ad ogni forma di discriminazione“.

1 thought on “Solidarietà. Ad Assago un’altalena per combattere l’emarginazione

  1. Bellissima iniziativa, spero solo nell’efficienza del controllo del parco e nella costante manutenzione dello stesso, visto che il suddetto parco è spesso frequentato anche nelle ore notturne.
    Assago è un bel paese, pieno di attrezzature e servizi dove però spesso pecca di manutenzione. Peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.