Yves Saint Laurent pagherà un milione all’anno per un negozio in Galleria

Era di 131 mila euro all’anno la base d’asta del bando con cui il Comune di Milano offriva in affitto un locale in Galleria Vittorio Emanuele.  Ma la società che ha vinto la gara ha battuto tutti con un’offerta record di 1 milione di euro.

Si tratta di un locale nel corpo centrale del salotto di Milano, lo spazio finora occupato da Nara Camicie, uno spazio con una sola vetrina che sarà affittato dal Comune per 18 anni ad una società del lusso, la SL Luxury Retail, che è concessionaria del marchio Yves Saint Laurent.

Il famoso marchio sbarcherà così in Galleria, grazie a questa offerta che ha sbaragliato la concorrenza. Per rendersi conto della portata dell’offerta basta fare un confronto con il ristorante dello chef Carlo Cracco che, sempre in Galleria, paga si un milione di euro di affitto, ma per un locale che si sviluppa su cinque piani.

Milano Post

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

1
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com