migrante

Conte, non riprenderemo nessun migrante dalla Germania

Politica

L’Italia non riprenderà nessun migrante che dovesse essere stato registrato da noi e poi andato in Germania. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte aggiungendo di “non aver sottoscritto nessun accordo con la Germania” in merito ai movimenti secondari. “A Merkel non ho promesso alcunché”, ha concluso.  “L’Italia non ha dato disponibilità” sui nuovi centri di accoglienza volontari, “qualche altro Paese lo ha già fatto” ha aggiunto. L’accordo sui migranti stabilisce “azioni condivise anche nel salvataggio in mare. E’ un principio mai affermato prima. L’Italia era sola. L’abbiamo affermato nei fatti, anche con qualche atteggiamento risoluto”. e’ però arrivata anche la precisazione di Angela Merkel: la Germania continuerà a prendere rifugiati sbarcati in Italia “come ha fatto in passato” solo se ci sarà un accordo con Roma sui movimenti secondari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.