Ragazzina muore improvvisamente nel sonno nel bresciano

Milano 18 Maggio – – Una ragazzina di 14 anni è morta nel sonno a Rodengo Saiano, in provincia di Brescia.
Quando la madre ha cercato di svegliarla per farla andare a scuola, non ha risposto. La donna, infermiera professionale nel reparto di rianimazione dell’ospedale Civile, ha tentato di rianimarla in attesa dei soccorsi, e altrettanto hanno fatto senza risultato in ospedale dove è arrivata trasportata dall’eliambulanza.
Sarà l’autopsia, fissata per il 18 maggio, a spiegare la causa della morte della ragazzina, che frequentava la terza media. Possibile che si sia trattato di morte cardiaca improvvisa.(ANSA)

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com