Percosse e minacce da due anni ai genitori e alla nonna, 32enne in arresto

Cronaca

Milano 18 Maggio – Da due anni minacciava, picchiava e maltrattava i genitori e la nonna, con cui vive a Pieve Emanuele in via dei Pini. L’uomo, che ha 32 anni, è stato arrestato nella mattinata di mercoledì 16 maggio dai carabinieri su ordinanza del gip di Milano ed è stato portato a San Vittore.

Il 32enne risponde di percosse e minacce nei riguardi dei familiari conviventi. Le indagini hanno appurato che i genitori e la nonna del 23enne erano costretti a vivere in un forte stato di timore e asservimento, a causa della violenza fisica e verbale del loro congiunto. Gli episodi risalgono ai primi mesi del 2017 e si sono protratti fino a tempi recentissimi.

L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della compagnia di Corsico, in particolare dai militari in servizio presso la caserma di Pieve  Emanuele. (Milanotoday)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.