Real Bodies – edizione speciale dedicata a Leonardo da Vinci della mostra anatomica da settembre a Milano

Cultura e spettacolo

Milano 12 Aprile – La Città di Milano da settembre accoglierà un’edizione speciale di “Real Bodies: scopri il corpo umano”, www.realbodies.it, con installazioni artistiche di cadaveri plastinati ispirate al genio rinascimentale di Leonardo Da Vinci. Una sezione specifica di studi anatomici dal vero ricavati dai disegni del grande artista fiorentino sarà infatti al centro dell’expo anatomica più completa mai realizzata con oltre 40 corpi interi e 300 organi umani conservati con la tecnica della plastinazione. A sciogliere il riserbo comunicando il ritorno nel capoluogo lombardo della mostra internazionale è la società produttrice e promoter della mostra scientifica, Venice Exhibition srl, www.veniceexhibition.com, che ha contemporaneamente annunciato per l’1 maggio 2018 la chiusura dell’attuale tappa del tour mondiale allestita negli spazi espositivi del Guido Reni District di Roma per trasferire i suoi allestimenti a bordo di 15 tir.

Indiscussa l’importanza di Leonardo Da Vinci nella storia della medicina legale. Fu infatti un vero e proprio pioniere delle moderne tecniche di indagine autoptica arrivando ad eseguire personalmente nella sua vita almeno 10 autopsie di cadaveri accertate nei suoi scritti, anche se gli studiosi ritengono che siano state molte di più. Il ducato milanese degli Sforza dal 1482 rappresentò un luogo protetto da sguardi indiscreti per Leonardo Da Vinci dove continuò i suoi studi di anatomia fino al 1499. Il riferimento storico è uno dei motivi che ha spinto gli organizzatori a considerare la nuova tappa milanese di Real Bodies anche come un ritorno simbolico a Milano del grande artista fiorentino. L’intento sarà quindi omaggiare l’importanza della sua figura con una sezione che ripercorrerà le tappe principali della storia dell’anatomia a partire dalla sua opera.

“Con il record di 280.000 visitatori registrato due anni fa” conferma Mauro Rigoni, amministratore unico di Venice Exhibition srl, “i milanesi e lombardi hanno dimostrato di apprezzare molto Real Bodies che ha lasciato la città quando ancora c’erano attenzione e curiosità verso la mostra. Per questo vorremmo premiare la metropoli tornando con un’edizione speciale completamente rinnovata a cui stiamo lavorando da anni”. “Renderemo ancora più d’impatto il format della mostra” continua Rigoni “organizzando il percorso espositivo come un atlante tridimensionale suddiviso in 12 sezioni, ognuna dedicata ad un particolare apparato corporeo in un percorso emotivo che partirà accostando la meraviglia dei disegni di Da Vinci alla forza espressiva ed alla plasticità dei corpi ed organi plastinati. Questa edizione di Real Bodies sarà particolarmente arricchita da multimediali, tecnologie mediche e biotecnologie”.

Fra le opere esposte figureranno le installazioni di cadaveri plastinati che riproducono alcuni dei più celebri disegni anatomici di Leonardo Da Vinci: “Figura in orgasmo”, “Vitruviano”, oppure “Studio embriologico”. Intere aree espositive saranno inoltre rivolte a temi come la prevenzione delle malattie, la lotta alle dipendenze, il benessere fisico attraverso lo sport e la biomeccanica, le ultime frontiere della chirurgia ricostruttiva, anche a favore della disabilità, l’informatica in campo medico e la realtà aumentata 3D a supporto della chirurgia. “Real Bodies, scopri il corpo umano” tornerà a colpire l’attenzione del visitatore lombardo. “Di norma chi visita questa mostra si porta a casa un ricordo indelebile” assicurano gli organizzatori “è indubbio il valore educativo orientato alla prevenzione ed alla salute sociale di questa esposizione, una grande occasione di rigoroso approfondimento scientifico per le classi scolastiche di ogni ordine e grado, ma soprattutto una lezione di vita ed un momento di grande riflessione sul rispetto del nostro corpo che rimarrà impresso nel pubblico”.

1 thought on “Real Bodies – edizione speciale dedicata a Leonardo da Vinci della mostra anatomica da settembre a Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.