Celebrazione pasquale in Duomo alle 11

Cronaca

La celebrazione, presieduta dall’Arcivescovo alle 11, definisce il senso compiuto e pieno della fede cristiana. Diretta tv e web

Milano 1 Aprile – Questa mattina alle 11, l’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, presiede in Duomo il solenne Pontificale di Pasqua, celebrazione che, come spiega monsignor Claudio Magnoli, responsabile del Servizio diocesano per la Pastorale liturgica, «definisce il senso compiuto e pieno della nostra fede».

Fra i testi liturgici spicca, dal punto di vista storico e dottrinale, il prefazio, un testo fra i più antichi di tutto il patrimonio liturgico ambrosiano, esclusivo della tradizione milanese. Ma c’è anche un testo di Sant’Ambrogio che merita di essere citato: è l’inno da lui composto per il giorno di Pasqua e che la liturgia ambrosiana ha sempre conservato, nella sua ufficiatura, per l’intero Tempo pasquale, dalla Domenica di Risurrezione fino alla Pentecoste. Inizia con le parole «Hic est diesverus Dei…» («Questo è il vero giorno di Dio, radioso di santa luce, nel quale il sacro sangue di Cristo ha deterso i vergognosi crimini del mondo»).

Alle 16 Vespri e Benedizione eucaristica presieduti dall’Arcivescovo.

SUI MEDIA: diretta su Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre) e www.chiesadimilano.it. Su Radio Mater omelia dell’Arcivescovo in differita alle 12.20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.