Annuncio catena fast food: ‘Italiane! Il lavoro c’è, voi no’

Mlano 14 Marzo – “Italiane, svegliatevi! Il lavoro c’è, siete voi che non ci siete”: si conclude così l’annuncio postato su Facebook da Burgez, una catena di fast food milanese, alla ricerca di una cassiera per uno dei suoi locali. L’azienda, che fa della comunicazione uno dei suoi punti di forza, sui social è stata sommersa di critiche e accusata di aver pubblicato un annuncio sessista e razzista.
“Se ci chiedete perché la maggior parte delle cassiere sono ragazze filippine – si legge nel post – vi rispondiamo perché le italiane il sabato hanno il moroso, il mercoledì hanno la palestra, la domenica la stanchezza, ecc.”.
“Non è vero che non vogliamo le italiane, anzi – spiega Simone Ciaruffoli, fondatore di Burgez – ne vorremmo di più in organico, ma è difficile trovarne: qualcuna viene al colloquio con la mamma, altre con il fidanzato. La palestra e la stanchezza sono solo alcune delle frasi sentite ai colloqui, che nessuna non italiana ci ha mai detto. Questo non è razzismo, ma la realtà”.(Ansa)

Milano Post

Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com