“Antonio Canova e l’antico in età neoclassica” – Conferenza al Museo del Risorgimento

Cultura e spettacolo

Milano 24 Gennaio – Fin dal Medioevo, e ancora più nel Rinascimento, nell’arte europea le proporzioni e le forme dell’arte antica sono state oggetto di studio e modello ideale per scultori e pittori.
Con il Neoclassicismo l’imitazione dell’antico raggiunse il suo apice, come si evince dalle opere dello scultore veneto Antonio Canova, che della stagione neoclassica fu uno dei massimi interpreti.
Nella poetica di Canova la bellezza ideale e il controllo razionale delle passioni,  suggerite dal modello classico, non impediscono però alla sensualità di affiorare in superficie, imprimendo alle sue sculture un vibrante e moderno movimento.

 Giovedì 25 gennaio alle ore 12.30

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento

via Borgonuovo 23

 

Info: www.civicheraccoltestoriche.mi.it

c.museorisorgimento@comune.milano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.