L’Istituto Neurologico Carlo Besta – I suoi primi Cento Anni

Milano

Un intenso programma di iniziative ed eventi per celebrare e raccontare il cervello, la sua cura e le relazioni con le arti

Milano 17 Gennaio – Quest’anno l’Istituto Neurologico Carlo Besta compie cento anni.

Per questa importante ricorrenza la Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, in collaborazione con Regione Lombardia e Comune di Milano, organizza un programma di iniziative ed eventi dedicati al cervello, alla sua cura e alla relazione con le arti.

Cento eventi per la testa rivolti agli operatori del settore e al pubblico.

Parte di questi eventi verranno realizzati in collaborazione con prestigiose istituzioni,associazioni e fondazioni milanesi; eccellenze della città in campi differenti,che contribuiranno ad arricchire la qualità delle iniziative.

Per la nostra città è importante che Istituzioni di eccellenza quale è il Besta si aprano al territorio, alle scuole, ai cittadini, per diffondere la cultura della prevenzione della salute attraverso appuntamenti pensati per i pubblici più diversi. La ricerca entra così nel quotidiano di tutti noi, attraverso una serie di eventi che non celebrano solamente un anniversario importante, ma che mettono al servizio del futuro della città e del Paese 100 anni di esperienza sul campo”, così la vicesindaco del Comune di Milano Anna Scavuzzo.

.

La Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta

 

L’Istituto Neurologico Carlo Besta nasce nel 1918.

Nel 1981 è classificato come Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (I.R.C.C.S.) e nel 2006 è trasformato in Fondazione.

È una Fondazione di partecipazione pubblica e i suoi fondatori, con rappresentanza in Consiglio di Amministrazione, sono il Ministero della Salute, Regione Lombardia e il Comune di Milano.

Nel 2009 viene stipulata una convenzione che sancisce l’ingresso della Fondazione Mariani nella Fondazione Besta quale primo partecipante privato al fianco dei fondatori pubblici.

La Fondazione Besta si distingue a livello nazionale ed internazionale per la sua specificità: è un IRCCS dedicato esclusivamente alla ricerca e alla cura delle patologie neurologiche.

L’obiettivo è di svolgere attività di ricerca e cura nel campo biomedico delle neuroscienze, integrando l’attività assistenziale con quella della ricerca traslazionale, che integra tra loro le attività di ricerca scientifica, di diagnosi e di cura di patologie al cervello, finalizzate a un continuo miglioramento dell’efficacia terapeutica e assistenziale, trasferendo i risultati delle ricerche direttamente sul paziente.  Polo di eccellenza per le malattie neurologiche. La Fondazione vanta una vasta esperienza anche nelle patologie rare.

 

Le attività di ricerca sono dedicate anche alla prevenzione e al mantenimento della salute del cervello.

La Fondazione elabora e attua numerosi programmi di alta formazione professionale e di educazione sanitaria, fa parte del polo centrale dell’università degli Studi di Milano e ha importanti collaborazioni con prestigiose università e centri di ricerca nazionali e internazionali.

Obiettivo fondamentale dell’attività della Fondazione è quello di rispondere al bisogno di salute del cervello, secondo criteri di qualità, eticità, efficienza e innovazione scientifica, avendo come valore di riferimento la centralità della persona” dichiara Alberto Guglielmo– Presidente Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta.

I medici e i ricercatori del Besta operano nell’ambito della neurologia clinica e di base e si occupano dei disturbi neurologici dell’adulto e del bambino, delle patologie neurochirurgiche ed oncologiche, delle malattie sia croniche che rare.

“Siamo un punto di riferimento soprattutto per i casi di elezione che richiedono capacità di diagnosi e modalità di intervento avanzate, in continuo e rapido mutamento, anche dal punto di vista dell’impiego di tecnologie innovative. Per noi è fondamentale il ruolo della ricerca sul cervello, per favorire un invecchiamento sano ed attivo della popolazione, tenendo conto che anche l’innovazione farà la differenza per la vita degli anziani” aggiunge Fabrizio Tagliavini– Direttore Scientifico Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Neurologico Carlo Besta.

“Il cervello è potente e fragile. Il cervello controlla il pensiero, il movimento, il linguaggio, le emozioni, le nostre decisioni e le nostre azioni. Crea musica, arte, poesia, danza. Grazie all’esplosione della conoscenza scientifica e tecnologica capiamo sempre meglio la potenza del nostro cervello. Ma il cervello è anche fragile e va curato, studiato, conosciuto e le malattie neurologiche causa di disabilità e di sofferenza vanno combattute con la ricerca e l’uso di imaging e tecnologie neurochirurgiche avanzate. In questo anno e nel futuro. Noi ci siamo”. Sottolinea Matilde Leonardi – Neurologa responsabile della unità Neurologia, Salute Pubblica, Disabilità e coordinatrice per l’Istituto degli eventi del Centenario.

.

100 EVENTI PER I PRIMI 100 ANNI

GENNAIO 2018

25 GennaioAPERTURA UFFICIALE DELL’ANNO DEL CENTENARIODELL’ISTITUTO NEUROLOGICO Musica & Cervello SWINGING THE BRAIN Conferenza-Concerto con G. Avanzini, E. Bigand, A. D’Ausilio e il RollingString Quartet– Castello Sforzesco, Sala Viscontea (Evento organizzato per l’Istituto Bestadalla Fondazione Mariani) ore 18.00-22.00. Ingresso su Invito. info neuromusic@fondazione-mariani.org

 

FEBBRAIO 2018

01 FEBBRAIOLe conferenze scientifiche del centenarioConvegno sulla medicina di genere “Tutta cuore e cervello”: Il cervello maschile e femminile: quali differenze? Sala Convegni “Marco Biagi” Palazzo Regione Lombardia, Milano, ore 9:00-14:00(Dr.ssa Barbara Garavaglia). Ingresso previa iscrizione.formazione@istituto-besta.it

 

 

2 FEBBRAIOLe conferenze scientifiche del centenarioConferenza Internazionale Sui Disordini della Coscienza–Research,Innovation and New TherapeuticApproaches for patients with severe acquired brain InjuriesFondazione Giangiacomo Feltrinelli, Via Pasubio 5, ore 9.00-17.00 Milano(Dr.ssa Matilde Leonardi, Dr. Davide Sattin). Ingresso previa registrazione     barbara.maistrello@istituto-besta.it

21 FEBBRAIOArte figurativa e cervello: Museo Poldi Pezzoli – Conferenza di Philippe Daverio (Dr.ssa Silvana Franceschetti, Avv. Agostino Migone). Ore 18.30 – Ingresso libero sino ad esaurimento posti.

MARZO 2018

9 marzo 2018Le conferenze scientifiche del centenarioGliEpendimomi e gli altri tumori cerebrali “più rari”. Sala Conferenze Amedeo LAB, via Amedeo 42 Milano – ore 09.00-17.30

Convegno di Neurooncologia(Dr. Antonio Silvani). Ingresso previa iscrizione.formazione@istituto-besta.it

 

20 MARZO 2018,Le conferenze scientifiche del centenarioBruxellesEuropeanParliament. International Conference on Employment and Chronic Conditions-EU PATHWAYS Project (Dr.ssa Matilde Leonardi). Ingresso riservato ai partner europei

22 marzo 2018 Il Cervello si racconta poesia a teatro (Andrée Ruth Shammah, Avv. Agostino Migone, Dr Flavio Villani) Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo 14, Milano. Ingresso libero sino ad esaurimento posti

APRILE 2018

La Medicina militare dalla 1^ Guerra Mondiale ai nostri tempi. Conferenza storica presso Caserma Teulié(Dr. Angelo Cordone).

Il corpo in movimento spettacolo di danza e conferenza sui disturbi del movimento (Dr. Roberto Eleopra, Dr.ssa Valentina Bettamio).

MAGGIO 2018

Ho una canzone in testa: Mamma Mia, Il Musical (musica, coro, attori e cantanti Besta E PAZIENTI selezioni con il BRAIN FACTOR(Dr. Fabio Moda, Dr.ssa Veronica Redaelli)

IL CERVELLO NELLO SPAZIO– Conferenza di un Astronauta (Dr.ssa Maria Grazia Bruzzone)

Torneo di Calcetto misto “Besta di Testa” tutti i dipendenti dell’Istituto coinvolti in un torneo a squadre (Dr Dario Caldiroli)

GIUGNO 2018

9 e 10 giugno 2018-Cervelli nel Vento: Una Vela per la Vita regata di beneficenza organizzata dalle associazioni di pazienti sul Lago Maggiore da parte della Onlus “Unavelaperlavita” insieme all’associazione pazienti e famiglie per la lotta alle sindromi atassiche. Regata 9 giugno e il 10 giugno premiazione e festa a Belgirate. (Dr.ssa Caterina Mariotti)

16 giugno 2018Evento BEWIN (BestaWomen in Neurosciences). Cortometraggio Neuroscienziata e Donna: 100 donne del Besta si raccontano; e Lancio del Concorso per lo Spot “Donne in Neuroscienze”. (Dr.ssa Cinzia Gellera)

LUGLIO 2018

Il cervello in Vetta gita giornaliera in montagna, presso rifugio accessibile, con dipendenti Besta, pazienti, familiari e associazioni (Dr Emilio Ciusani)

SETTEMBRE 2018

I grandi Eventi del Centenario

27 SETTEMBRE 2018 Conferenza Internazionale dei giovani ricercatori – Lookingat the next 100 years; Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Via Pasubio 5, ore 9.00-18.00 Milano(Dr. Fabio Moda, Dr. Alberto Raggi). Ingresso previa registrazione

28Settembre 2018 Besta International Brain Conference – Towards the future of brain research and beyond; (Dr Fabrizio Tagliavini)

 

 

SETTEMBRE 2018

sabato 15 e domenica 16 settembre 2018

Pomeriggi al parco con bambini e genitori: presentazione del “DECALOGO PER L’EMERGENZA DEL LINGUAGGIO”, opuscolo redatto  dalla Sezione Linguaggio e Apprendimento – UO Neurologia dello Sviluppo (Dr.ssa Chiara Pantaleoni). Ore 15.30 – 17.30. Giardini della Villa Reale, via Palestro Milano

 

26 settembre 2018Mercoledìpomeriggio all’Europark Milano Idroscalo, evento organizzato dalla Associazione AmiciCarlo Besta Dipartimento Infantile Neurologico (CBDIN ONLUS)-Luna Park dell’Idroscalo – Via Rivoltana, 64 – Segrate. Info: http://cbdinonlus.it/

OTTOBRE 2018

THE BRAINS RUN 2018 Corsa del Centenario per le vie di Milano(Dr VidmerScaioli)

100 anni di neuroscienze 100 anni di Istituto Neurologico Carlo Besta. Conferenza Storica in collaborazione con FENS. Biblioteca Scientifica. Istituto Neurologico Besta (Dr. ssa Saba Motta)

NOVEMBRE 2018

10 NovembreNEUROTOUR del Centenariopercorsi nei luoghi della storia della neurologia a Milano e conferenza storica pomeridianapresso la Biblioteca dell’Istituto Besta(Dr Ettore SALSANO)

“Advanced course on diagnosis and treatment of pediatric movement disorders” Le conferenzescientifichedelcentenario. Coordinamento del Dipartimento di Neuroscienze Pediatrichecon la collaborazione di Fondazione MARIANI e CBDIN(Dr Nardo Nardocci)

International Conference on Neuro-ImmunologyLe conferenze scientifiche del centenario. (Dr Renato Mantegazza)

DICEMBRE2018

Coro e Orchestra per il Besta: Concerto di Natale del Centenario (Clara Moreschi)

In 500 per il Besta FIAT 500 Club Italia – Coordinamento Città di Milano               (Dr.ssa Chiara Pantaleoni, Dr.Nardo Nardocci con Massimiliano Marchetti – Fiduciario Coordinamento Fiat 500 Milano Città).Dal 2011 le piccole “Cinqui” ed i loro conducenti si trasformano indossando i panni di Elfi, Folletti e aiutanti di Babbo Natale per portare doni ai bambini ricoverati ed alle loro famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.