Dal Municipio 4 il concorso dedicato al presepe più bello

Cronaca

Bassi: Dopo quello sugli alberi, un’altra iniziativa dedicata a un simbolo della tradizione

Milano 30 Novembre – Nel ricco calendario di iniziative studiato per le prossime feste dal Municipio 4 di Milano, c’è anche un concorso dedicato ai presepi di più belli. Il bando pubblico e le relative modalità di partecipazione, sono consultabili sull’albo pretorio del Comune di Milano e sulle pagine (web e Facebook) del Municipio 4. L’iniziativa si rivolge a chi allestirà la rappresentazione della natività presso esercizi commerciali, spazi comuni di edifici residenziali e centri di aggregazione sociale. Il concorso è aperto anche alle scuole del territorio, che sono state tutte raggiunte da una lettera di avviso.

SENSO DI COMUNITA’ – Fra le tante iniziative cui daremo vita per le prossime feste, fanno sapere il Presidente del Municipio 4, Paolo Guido Bassi e il suo assessore ai Servizi educativi Laura Schiaffino, “abbiamo pensato anche ad occasioni che possano favorire il senso ci comunità e stimolare la partecipazione dei cittadini. Dopo l’idea del concorso che premierà i tre alberi più belli ‘adottati’ da privati e associazioni in oltre 12 location dei diversi quartieri del Municipio, abbiamo rilanciato un’iniziativa già sperimentata con successo l’anno passato. Questi simboli della tradizione – osservano – escono dalla sfera domestica per diventare un’occasione di aggregazione, riappropriazione del territorio, socialità”.

I PREMI – Per gli esercizi commerciali, sono previste delle targhe ricordo, mentre per chi vincerà il concorso per i presepi allestiti negli spazi pubblici residenziali e nei centri di aggregazione sono previsti tre buoni per l’acquisto di prodotti dolciari da 200 euro euro cad. Le scuole saranno invece premiate attraverso tre buoni da 300 euro (1°,2°,3° classificato) per ciascun grado: scuole dell’infanzia e primarie (acquisto di materiale scolastico), scuole medie (acquisto di materiale per lo sport).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.