Brugherio (MB) – due pusher con un chilo di hashish bloccati dai carabinieri.

Cronaca

Milano 23 novembre – Nel corso della notte, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monza hanno tratto in arresto un 37enne italiano e un 42enne tunisino, entrambi già noti alla Giustizia per reati inerenti la droga, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso del servizio di pattuglia, hanno notato, nei pressi dell’Ufficio Postale, un’auto con a bordo i due uomini.

Avvicinatisi per un controllo hanno visto lo straniero tentare di disfarsi di un panetto di hashish del peso di 100 gr.. Gli immediati accertamenti hanno consentito di determinare che lo stupefacente era appena stato ceduto dall’italiano in cambio della somma di 300 euro. La perquisizione nella sua abitazione, poco distante, ha consentito di rinvenire ulteriori 980 gr. della medesima sostanza, suddivisi in 9 panetti del tutto simili a quello ceduto poco prima, oltre a 1 gr. di cocaina e 450 euro in contanti. Gli arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Monza, dove rimangono a  disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.