Sequestrati beni e conti per un mln di euro a pregiudicato

Cronaca

Milano 5 novembre –  Sequestrati a Milano, in zona Navigli, e a Rozzano, nell’hinterland del capoluogo lombardo, beni e denaro per un valore complessivo di circa un milione di euro appartenenti a Ciro Spavone, 41enne pregiudicato, che la Questura di Milano definisce un “soggetto ad alta pericolosità sociale” e da oltre 20 anni implicato nel traffico di sostanze stupefacenti.

La misura è stata presa dopo indagini patrimoniali effettuate dalla Divisione Anticrimine della Questura di Milano, che hanno accertato l’esistenza di un “cospicuo patrimonio” che non sarebbe giustificato dai redditi dichiarati. Adesso spetterà a Spavone dimostrare la provenienza lecita dei beni, altrimenti saranno confiscati e passeranno al patrimonio dello Stato.(Askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.