Giancarlo Tulliani arrestato a Dubai: fermato dalla polizia in aeroporto

Cronaca

Milano 5 novembre – Giancarlo Tulliani è stato arrestato a Dubai. La polizia del posto lo ha fermato venerdì 3 novembre in aeroporto, mentre accompagnava la compagna. Il fratello della compagna dell’ex leader di An, Gianfranco Fini, era latitante dal 20 marzo, da quando cioè è stato spiccato nei suoi confronti un mandato di arresto dalla magistratura italiana per riciclaggio nell’ambito dell’inchiesta sui rapporti tra la sua famiglia e il “re delle slot machine”, Francesco Corallo. 

«L’arresto è legato ad un mandato internazionale disposto dalla Procura di Roma – spiega il legale di Tulliani, Titti Madia -. Adesso si avvierà la procedura di estradizione al termine della quale le autorità di Dubai potranno concedere o meno il trasferimento in Italia di Tulliani». Intanto, la prossima settimana, il ministro degli Esteri Angelino Alfano sarà a Dubai.

(Il Mattino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.