Via Conchetta: crollo di pietre dal muro del giardino «Segnalazione da un anno»

Il Municipio 5 chiederà interventi per la sicurezza

Milano 13 Ottobre –  TUTTO È TORNATO alla normalità tra viale Sarca e via Arbe dopo il crollo di calcinacci dal ponte ferroviario che martedì mattina aveva allarmato automobilisti e pedoni. Nessun ferito, ma il tratto è rimasto off limits per ore ai veicoli diretti verso il centro. I vigili del fuoco hanno rimosso le parti ammalorate mentre tecnici Rfi hanno verificato la situazione assicurando che non ci fossero problemi strutturali né di sicurezza. Rfi provvederà al ripristino della volta del ponte. «Stiamo pianificando l’intervento di manutenzione straordinaria», fanno sapere dall’azienda. Le tempistiche non si conoscono ancora. Certo è che per intervenire occorrerà chiudere nuovamente il tratto di strada interessato. E se in viale Sarca tutto è tornato alla normalità, in un’altra zona della città ieri mattina i passanti hanno assistito a un altro crollo, anche in questo caso per fortuna senza conseguenze: porzioni di pietra si sono staccate dal muro che incornicia il giardino Primo Moroni di via Conchetta, a pochi passi da corso San Gottardo. Il muro è quel che resta di una antica fabbrica di birra, crollata durante la Seconda Guerra Mondiale.

I RUDERI FANNO da barriera a un prato, punto di ritrovo per i cittadini del quartiere (l’anno scorso era stato allestito un albero di Natale). Malconcio, da tempo quel muro preoccupava gli abitanti. «Già un anno e mezzo fa – spiega Luca Ambrogio Santini, il libraio itinerante della zona – avevo segnalato che fosse pericolante ed erano state messe delle transenne sul marciapiede per tenere alla larga i pedoni. Ora abbiamo assistito al crollo di blocchi di pietra. Forse la causa è rappresentata dalla crescita di alberi spontanei che a poco a poco hanno fatto pressione contro il muro. Nessuno però è ancora intervenuto». Il presidente del Municipio 5 Alessandro Bramati fa sapere che quel muro è vincolato dalla Sovrintendenza. «Ci attiveremo segnalando nuovamente la situazione e chiedendo la messa in sicurezza». RISCHIO Sopra il muro di via Conchetta; in alto il ponte di via Sarca

Marianna Vazzana (Il Giorno)

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com