Terrorismo: a Marsiglia assalto in stazione a colpi di coltello, 2 morti. Canada: travolge con camion i passanti, 5 feriti

Esteri

Milano 1 Ottobre – Un uomo, al grido di Allah u Akbar, ha attaccato alcuni passanti con un coltello nella stazione Saint-Charles a Marsiglia. Due le vittime: sono due donne. Secondo Bfm-Tv, una è stata sgozzata l’altra pugnalata. L’assalitore è quindi stato ucciso dai militari dell’operazione Sentinelle. Lo riferiscono testimoni citati da France Info.

La stazione è stata evacuata. La Sncf, società delle ferrovie francesi, ha annunciato su Twitter che il traffico in entrata e uscita dalla stazione “è interrotto”.

Un’operazione di polizia è ancora in corso a Marsiglia. Lo rende noto la Police Nationale su Twitter invitando i cittadini a “evitare la zona”.

“Marsiglia: dopo l’attacco compiuto vicino alla stazione Saint-Charles, mi reco immediatamente sul posto”, ha annunciato su Twitter il ministro dell’Interno francese, Gérard Collomb.

La Procura antiterrorismo è incaricata delle indagini. L’ipotesi di “omicidio a scopo terroristico, tentato omicidio di pubblico ufficiale, associazione per delinquere”.

CANADA

Un uomo ha investito alcune persone con un camion, tra cui un agente di polizia, a Edmonton in Canada, causando cinque feriti. L’uomo, che ha anche accoltellato il poliziotto, è stato arrestato. Lo riferisce la Cnn. La polizia canadese considera l’azione “un atto di terrorismo”.
A bordo del camion utilizzato da un trentenne per investire la folla a Edmonton, in Canada, è stata trovata una bandiera dell’Isis. Lo riferisce il capo della polizia della città, Rod Knecht, citato da Nbc. “Crediamo che abbia agito da solo”, ha aggiunto il responsabile, senza tuttavia escludere la possibilità che altre persone siano coinvolte. Secondo le ricostruzioni della polizia, l’attacco terroristico si sarebbe svolto in due momenti: il primo ha riguardato l’accoltellamento di un agente di polizia fuori da uno stadio di football (il poliziotto e’ in ospedale e non sembra essere in condizioni critiche). Poi su un camion noleggiato si e’ gettato sulla folla ferendo quattro persone.
”Riteniamo questi due incidenti collegati ed e’ stato deciso di indagarli come atto di terrorismo” spiega la polizia di Edmonton che sta lavorando con le altre agenzie per la sicurezza canadesi. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.