International Fashion Week Night Out: grande successo.

Cultura e spettacolo

Milano 30 Settembre – Col patrocinio della Camera Helvetica della Moda, organizzato da PM Management e Rofimi Luxury, si è tenuta, durante la serata di Sabato 23 Settembre, presso lo splendido dehor del Nyx Hotel di Milano, la prima edizione dell’International Fashion Week Night Out, evento che ha segnato il tutto esaurito per la sua prima edizione: oltre 160 ospiti, tra giornalisti, blogger, buyer e ospiti d’onore, accreditati per assistere all’evento.

A sfilare con le proprie collezioni sono state Tania Caruncho, fondatrice e titolare del brand elvetico, Caruncho Couture, e la rumena Julia Rusu che ha letteralmente debuttato nel mondo della moda.
Tania Caruncho ha presentato una collezione che potremmo considerare una collisione tra l’horror vacui ed il suo opposto in cui forme minimali entreranno in simbiosi con decorazioni ed elementi d’ispirazione architettonica, alla ricerca di un perfetto equilibrio.
Julia Rusu, invece, ha presentato una linea molto improntata sull’esaltazione della femminilità, con trasparenze e gonne che non lasciano spazio alla fantasia, lasciando trasparire, quasi in toto, il corpo femminile.
Sobriamente elegante la collezione di Blevio Jewels, maison comasca di alta gioielleria che per l’occasione ha presentato la collezione “Segreti” con pendenti ed anelli in cui l’oro, l’eleganza ed il romanticismo la fanno da padrone.
Eleganza e sobrietà sono state anche le caratteristiche delle calzature create ad hoc per l’evento dal designer Cosma Limone.

L’International Fashion Week Night Out, comunque, è stato un evento che ha, in questa prima edizione, coniugato il mondo della moda con l’enogastronomia ed il turismo, presentando al pubblico meneghino il #progettoRofimi “ Basilicata- Russia” con la sua seconda tappa denominata “Scopriamo la Basilicata attraverso I suoi sapori” deliziando i palati del pubblico presente con i prodotti tipici della Val D’Agri. La presentazione e’ stata resa possibile dai fantastici partner del progetto Fagiolo D’oro che hanno fornito i salumi e i formaggi lucani e dalla Fondazione Eni Enrico Mattei che ha supportato Rofimi nella ricerca e nella scoperta del territorio della Val d’Agri.
Il progetto, che vedrà il prossimo mese di Ottobre impegnati i maggiori giornalisti e tour operator russi in un educational e press tour in Lucania, è patrocinato dalla Camera di Commercio Italo – Russa e proprio durante questo evento, la collezione di Tania Caruncho, che è stata scelta da Kristina Latuta, vicepresidente della Rofimi, verrà presentata alla serata di gala al Castello di San Basilio di Pisticci il 21 Ottobre, in cui sfilerà insieme ai famosissimi fashion designer: il lucano Michele Miglionico e Antonio Urzi con il suo nuovo Brand Aniyel Ry.
Caruncho Couture è stata scelta anche per lavorare allo sviluppo della linea sportswear Rofimi.

Grande professionalità, inoltre, va riconosciuta a tutti i professionisti che hanno reso speciale questa prima edizione: dagli elvetici hair stylist di InStyle Suisse di Chiasso, alla make up artist Elena Horri, le modelle scelte e fornite dall’agenzia milanese di Michele Roma, il fotografo Marco De Nigris. nonchè ai media partner: Paolo Rebizzani di Telemodena e a TeleMilano con Ester Uggi; alla grande professionalità dello staff del NYX Hotel che oltre allo spirito di collaborazione mostrato durante l’allestimento ha, con i suoi barman, coccolato e fatto divertire, i numerosissimi ospiti che hanno partecipato al party after show che ha contato oltre 700 presenze accreditate, tra cui l’unica velina russa della storia del noto programma Mediaset “Striscia la Notizia” di Antonio Ricci, Vera Atyushkina, prossima a lanciare il suo libro fotografico “Hollywoodland”, ispirato al fantastico mondo cinematografico degli anni ’30 e ’40.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.