Borseggi nelle fermate della metropolitana: tre arresti della polmetro in poche ore.

Milano 15 settembre – Due borseggi in metro denunciati e tre arresti. E’ questo il bilancio della giornata di mercoledì sulla metropolitana milanese, secondo quanto riferito dalla questura.

Il primo episodio è avvenuto alle 16.45 nella fermata Lanza, sulla linea verde, M2. Due donne bosniache di 34 e 40 anni sono state bloccate dagli agenti della polmetro dopo aver borseggiato due turiste pachistane, mamma e figlia. La 40enne, tra l’altro, doveva scontare 5 anni di carcere per altri reati.

Il secondo episodio è accaduto sulla linea rossa, nella fermata Conciliazione. A finire in manette poco dopo le 19 è stato un cittadino cileno di 34 anni. L’uomo, con precedenti penali, aveva borseggiato una donna milanese a bordo del treno. (MilanoToday)

 

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com