ENEL: tutte le posizioni lavorative aperte in Italia

Attualità

Milano 19 Luglio – Enel è la prima azienda in Italia a fornire energia elettrica e la seconda in Europa. Anche se ne è stata privatizzata una buona percentuale l’azienda resta sempre nella mani dello Stato italiano, infatti il ministero dell’Economia rimane il suo azionista di riferimento. L’ente è stato istituito dal quarto governo Fanfani tra il 1962 e il 1963 e oggi è presente in 40 paesi del mondo su 4 continenti. Già nel 2016 l”azienda aveva raggiunto con i sindacati un’intesa per avviare un piano lavoro triennale. Il piano, che è tutt’ora in corso, prevede il prepensionamento di 6000 dipendenti in Italia e come controparte l’assunzione di 2000 giovani. Così Enel ridurrà complessivamente il numero di dipendenti e inserirà forza lavoro giovane. La maggior parte dei nuovi contratti di assunzione saranno a tempo indeterminato.

Le nuove figure saranno inserite in… continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.