Tante buche, poca manutenzione: la Giunta pensa ad altro

Fabrizio c'è Milano
Milano 24 Maggio – Questa buca emersa sabato in Via Plezzo, vicino a Via Palmanova, batte tutti i record.
Dopo il passaggio di un’auto, rimasta miracolosamente illesa, si è aperta una voragine profonda 1 metro e mezzo.
Oggi, mercoledì, nessuno ha ancora riparato questa buca. Semplicemente è stata transennata!
Da 2 anni per decisione della Giunta e per la difficoltà di applicare il nuovo Codice degli Appalti non si fa manutenzione delle strade. Forse in estate partiranno un po’ di cantieri. Per quanto riguarda invece fognature e pozzetti sono da tempo l’ultima voce a essere finanziata: non fa immagine sistemare ‘ste cose.
Ora domandiamoci: come è possibile che, nella città piu ricca d’Italia, il Comune che incassa ogni anno 1,4 miliardi di tasse e 157 milioni di multe dai cittadini non  garantisca la manutenzione stradale e delle fognature? Eppure si sono spesi piu di 25 milioni in piste ciclabili, si finanzia ogni genere di associazione e persino il Festival degli artisti di Strada!
Abbiamo un direttore generale, decine di dirigenti preposti alla questione, eppure manto stradale e fognature, ossia l’ABC dell’amministrazione locale fanno schifo.
Caro Sindaco, prima di parlare di smart city, di marketing urbano e di agenzie europee faccia aggiustare le buche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.