Avvocati di Milano: un premio per le Pari Opportunità

Milano

Milano 13 Maggio – La questione delle pari opportunità, al di là del genere, è da lungo tempo ormai affrontata. Le pari opportunità sono il superamento delle tanto discusse “quote rosa”, ossia l’obbligo per legge affinchè una certa percentuale delle cariche istituzionali, ovvero di rilievo all’interno dell’apparato pubblico ma anche delle società private, riservato al genere meno rappresentato che fino a poco tempo fa era quello femminile. Il rispetto delle pari opportunità è una questione sentita anche tra gli Avvocati. Una questione sentita anche tra noi Avvocati milanesi, che abbiamo dato vita, tempo addietro, all’interno del nostro Ordine il Comitato Pari Opportunità (CPO), che quest’anno ha festeggiato i suoi 10 anni di attività. Un traguardo importante, che nel tempo, tra le normali difficoltà che bisogna affrontare quando si è pionieri in qualcosa, ha avuto modo di portare numerosi riscontri positivi. Adesso per il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Milano, di cui sono membro elettivo, è giunto il momento di verificare sul campo se le iniziative intraprese e gli sforzi fatti hanno dato effettivi risultati. Il premio sarà riconosciuto agli studi legali e agli Avvocati, uomini e donne, che si siano distinti per l’attività svolta a sostegno del principio di pari opportunità di genere e di non discriminazione nello svolgimento della propria attività professionale e nell’organizzazione dei propri studi. L’obbiettivo del premio è di promuovere le best practices, ossia le esperienze più significative o che comunque hanno ottenuto i migliori risultati in relazione ai generi nell’ambito professionale, dando così rilievo a quei comportamenti che, negli studi professionali, valorizzano la professionalità e la meritocrazia senza distinzione di genere. Sono ammessi a presentare la propria candidatura tutte le Avvocate e gli Avvocati iscritti all’Ordine degli Avvocati di Milano. Il termine della presentazione delle candidature è il 30 luglio 2017 e il Regolamento è consultabile sul sito www.ordineavvocatimilano.it. Le candidature saranno esaminate da apposita Commissione di cui faranno parte anche il Presidente dell’Ordine degli Avvocati, Avv. Remo Danovi, e la Dott.ssa Paola Ortolan, Presidente del Comitato Pari Opportunità presso il Consiglio Giudiziario. I vincitori saranno premiati in una cerimonia pubblica che si terrà nel mese di ottobre 2017. L’incontro sarà anche occasione per fare il punto della situazione sulla parità di genere nel mondo dell’Avvocatura milanese.

Bruno M. Caterina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.