Arrestato a Buccinasco il 37enne latitante Giuseppe Grillo

Cronaca

Milano 28 Aprile – Gli investigatori della Squadra Mobile di Milano hanno individuato e arrestato a Buccinasco  il 37enne latitante Giuseppe Grillo, che deve scontare una condanna a 7 anni e 4 mesi per droga. L’uomo è il marito di Serafina Papalia, figlia del 63enne Antonio e sorella di Domenico, considerati dagli inquirenti figure apicali dell’omonima cosca di ‘ndrangheta di Platì (Reggio Calabria) da anni di casa nel piccolo comune alla periferia Sud del capoluogo lombardo. Lo ha annunciato la Questura meneghina, spiegando che per scovarlo, è stata pedinata la moglie che si recava da Grillo nascosto nella casa del cognato (che non era presente) in un palazzo di via Mascagni, dove poi ieri sera è stato catturato.

Sempre secondo quanto riferito dalla polizia, il 37enne, latitante da circa tre mesi, ha spiegato agli agenti che si stava per costituire. Prima di aprire la porta, Grillo ha gettato il cellulare da una finestra ma questo è stato immediatamente recuperato. Sul comodino in camera da letto, è stato trovato un libro sul boss di Cosa Nostra, Matteo Messina Denaro.(Askanews)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.