Chiusi 8 locali in 15 giorni a Milano perché ritrovo di pregiudicati

Cronaca

Milano 17 Marzo – Il Questore di Milano, in 15 giorni, ha disposto la sospensione della licenza, ai sensi dell’art. 100 del Testo unico sulle Leggi di pubblica sicurezza, a otto locali dislocati a Milano e in provincia. Lo ha comunicato la Questura del capoluogo lombardo. “I provvedimenti sono stati emessi a seguito di verifiche della Divisione amministrativa e Sociale della Questura – precisano da via Fatebenefratelli – I ripetuti controlli hanno permesso di accertare che nella maggior parte dei casi tali locali erano ritrovo di numerosi pregiudicati, coinvolti in attività illecite di vario tipo, soprattutto spaccio stupefacenti, e spesso sono stati teatro di liti recando disturbo ai cittadini residenti”. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.