Nonna muore in scontro frontale, gravi le nipotine appena dimesse dall’ospedale

Cronaca

Milano 6 Marzo – Era andata con il marito a riprendere in ospedale la famiglia del figlio che aveva appena avuto un incidente stradale, Brunella Corti morta ieri sera a Rogno in provincia di Bergamo in uno scontro frontale, in cui sono state ferite in modo gravissimo anche le nipotine di 4 e 7 anni. La settantenne di Sovere assieme al marito, pure ferito ma non grave, si era recata negli ospedali di Iseo, Chiari e Esine, dove le due bimbe, assieme ai loro genitori, erano state portate nel pomeriggio a causa di un precedente incidente stradale avvenuto tra Sulzano e Sale.
La micra su cui viaggiava mentre tornava a casa con il marito, il figlio la moglie e le due nipotine, è stata presa in pieno da una volkswagen. La nonna è morta sul colpo. La nipotina più grande è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale Giovanni XXIII di Bergamo dove è ricoverata in prognosi riservata, intubata e sedata. L’altra bambina è invece stata portata agli Spedali civili di Brescia, dove è ricoverata non in pericolo di vita. (Ansa)  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.