Tenta di cambiare dollari falsi in euro: 38enne tratto in arresto dai carabinieri.

Cronaca

Milano 5 Marzo – Nella serata di venerdì, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano hanno tratto in arresto un 38enne egiziano, imbianchino, già noto alla Giustizia, ritenuto responsabile di spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Gli operanti sono intervenuti presso un ufficio di cambio nel centro città, dove lo straniero aveva richiesto di poter convertire la somma di 400 dollari americani in euro. L’addetto al banco, insospettito dalla fattura della carta moneta consegnata, ha allertato in modo discreto i Carabinieri, i quali, giunti rapidamente sul posto, hanno bloccato il cliente, proprio mentre stava insistentemente chiedendo la restituzione delle banconote, dicendo di dover andare via.

I dollari contraffatti sono stati sequestrati, mentre l’arrestato comparirà innanzi al Giudice della direttissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.