Niente scuse, Area C è solo una tassa

Fabrizio c'è Milano
Milano 13 Febbraio – Da oggi nuove regole per Area C. Già ma cosa è diventata Area C ? Non è piu una pollution charge perché non ha mai ridotto lo smog e anzi da oggi la devono pagare anche le auto ecologiche di nuova generazione. Non è una congestion charge perché le auto che circolano in centro sono tante e ci sono zone più congestionate dal traffico di prima, come ad esempio  Magenta, Cairoli, Manzoni e Italia. E’ solo una tassa d’ingresso che finanzia le spese piu disparate.
D’altronde le auto, considerando 35 milioni di gettito di  Area C, i 25 della sosta  e i 325 di contravvenzioni sono la prima voce di entrate del Comune: 385 milioni!
Cercheremo con emendementi al Bilancio di correggere le storture principali: proponiamo il rimbordo dei ticket di Area C per gli ultrasettantenni (non tutti possono usare bici o mezzi) e riduzioni alla stangata sulla sosta per artigiani e ditte: fra Area C e sosta un furgone deve pagare 38 Euro al giorno. Speriamo che il ricorso ad Area C, simile a quello accolto a Firenze, induca a ragionare una giunta che aumenta tutto senza discutere con nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.