Cesano Maderno: scoperto dai carabinieri uno studio dentistico clandestino

Cronaca

Milano 23 Novembre – I Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno denunciato in stato di libertà un 46enne filippino, incensurato, ritenuto responsabile di esercizio abusivo di una professione.

L’attività messa in atto dagli uomini dell’Arma è scaturita dalla segnalazione di movimenti insoliti in un condominio del centro cittadino, nello specifico in entrata e in uscita da un appartamento posto al secondo piano dello stabile, abitato da una famiglia originaria delle Filippine. In particolare, durante i fine settimana, erano stati notati cittadini stranieri lasciare l’abitazione con gonfiori alle guance.

I controlli sono culminati domenica mattina con l’irruzione dei Carabinieri nei locali, dove avevano da poco fatto ingresso due donne asiatiche. Gli operanti hanno scoperto, nel soggiorno, uno “studio” allestito con tanto di poltrona, lampada e attrezzatura tecnica da dentista con un paravento che lo separava dal resto della stanza adibita a sala d’attesa con divani e poltrone. Gli uomini dell’Arma hanno accertato come l’uomo, che in settimana svolgeva regolare attività lavorativa, durante il weekend si dedicava ad eseguire prestazioni dentistiche con un prezzario che spaziava dai 20 euro per una pulizia dentale sino ai 1.200 euro per la realizzazione e l’impianto di un apparecchio ortodontico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.