Al Policlinico inaugurata la più grande biblioteca d’Europa di Medicina

Scienza e Salute

Milano 21 Novembre – Sono 500 anni di libri di medicina, centomila volumi disposti su tre chilometri di scaffali, radunati in un sistema compatto grazie ad archivi su rotaie, che possono essere aperti senza sforzo: è stata presentata Policlinico di Milano la biblioteca storica di medicina dell’antico ospedale Maggiore. Dalle tavole anatomiche di Vesalio, considerato il fondatore dell’anatomia moderna, al primo libro medico al mondo con illustrazioni a colori, la raccolta, ora disponibile agli studiosi, rende per la prima volta accessibile al pubblico una serie di pezzi unici di grande valore storico, culturale e anche economico: l’intera collezione è stimata attorno ai nove milioni di euro. (OmniMilano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.