La voce dei lettori: degrado e spacciatori ai giardini Legnone

Milano

Pubblichiamo la lettera firmata di una lettrice di Milanopost. Nuove segnalazioni di un degrado sempre piu’ diffuso e degrado-carlo-imbonatila solita inerzia del Comune, che sarebbe preposto a raccogliere le segnalazioni e a garantire sicurezza e vivibilità nei quartieri.

“Volevo segnalare il forte degrado di via Carlo Imbonati 21  che poi si affaccia ai Giardini Legnone.
Nei giardini Legnone gli spacciatori vanno a spacciare e nascondono la droga vicino ai giochi dei bambini indifesi.
Nelle vicinaze ci sono immobili abbandonati decadenti dove ci sono occupazioni abusive in Via Carlo Imbonati 21. Nel ultimo mese ci sono stati 3 interventi delle forze dell’ordine.
Nei mesi scorsi c’era la presenza di topi vicino ai nostri bambini.
Nei giardini ci sono panchine rotte, lampioni rotti, erba incolta.
E’ questa la periferia che vuole Beppe Sala il sindaco di Milano?giardini-legnone-erba-incolta
I bambini oramai stanno scappando da questi giardini per il forte spaccio.
Da mesi noi residenti mandiamo segnalazioni agli assessori del comune di milano ma rimaniamo senza risposte concrete.
Gli spacciatori il pomeriggio sono sempre presenti nella via e anche se ci sono le telecamere, continuano a fare i loro comodi.

Grazie mille.”

(Lettera firmata)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.