Furto in ospedale: apparecchiature per 300mila euro il bottino

Cronaca

Milano 3 Novembre – Un furto di apparecchiature mediche per circa trecentomila euro, è stato messo a segno all’interno del reparto di endoscopia dell’ospedale di Saronno (Varese). A quanto si apprende, i ladri hanno forzato la porta antipanico al secondo piano del reparto endoscopia varesino, hanno divelto la porta di un armadio portandosi via tutti gli ecografi del reparto. Questa mattina la dirigenza ospedaliera, accortasi del furto, ha sporto denuncia ai carabinieri. Il furto ha provocato gravi ripercussioni sulle attività ospedaliere, rendendo necessaria la sospensione delle visite e degli esami ambulatoriali per tutta la settimana. Indagini in corso per risalire ai responsabili che si presuma rivendano i macchinari su mercati esteri illegali. (Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.