Nascono le biblioteche a cielo aperto, il progetto “Parco delle Lettere Milano”

Cultura e spettacolo

Milano 13 Ottobre – Creare luoghi attrezzati per attività di lettura, scrittura e incontro nei giardini delle biblioteche comunali e nei parchi pubblici è l’obiettivo del progetto “Parco delle Lettere Milano”, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo. L’iniziativa, che si realizzerà nella primavera del 2017, doterà la città di una serie di postazioni individuali e collettive caratterizzate da una linea unitaria e innovativa di arredi.

6 le biblioteche comunali coinvolte, oltre a 6 parchi pubblici, situati in cinque Poli d’intervento:

1. Ovest: Biblioteche Baggio e Harar, Parco delle Cave, Bosco in città

2. Nord: Biblioteca Affori, Parco Villa Litta, Museo Botanico Aurelia Josz, Parco ex Trotter

3. Est: Biblioteca Valvassori Peroni, Parco Trapezio Santa Giulia, Parco Cassinis

4. Sud: Biblioteca Chiesa Rossa, Parco Andrea Campagna (già Teramo), Parco Vettabbia

5. Centro: Biblioteca Parco Sempione, giardino di via Cazzaniga

Il progetto che intende coniugare cultura, verde, design e partecipazione, sarà sviluppato in stretto rapporto con i Municipi e le associazioni nei quartieri, che prenderanno parte a cinque tavoli partecipativi per esprimere idee, indirizzi e proposte sulle caratteristiche degli arredi e sui contenuti delle attività culturali (presentazione di libri, incontri con autori, bookcrossing, concorsi letterari, percorsi didattici sull’identità del territorio urbano e sulle sue trasformazioni nel tempo) da organizzare durante la bella stagione nelle aree attrezzate a tale scopo.

Verrà lanciato un concorso di idee, aperto ai maggiorenni, per la progettazione e la produzione di prototipi di arredi ecosostenibili, ergonomici, sicuri e innovativi nei materiali e nella linea, funzionali ad attività individuali e collettive di lettura e scrittura in ambienti verdi. 

Info: www.parcodelleletteremilano.it – Contatti: info@parcodelleletteremilano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.