Cologno Monzese – Con il taser al supermercato, rapinatore tratto in arresto

Cronaca

Milano 12 Ottobre – I Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno fatto scattare le manette ai polsi di C. F., pluripregiudicato 56enne, originario di Palermo, domiciliato a Missaglia (LC), ma in “trasferta” a Cologno Monzese per rapinare un supermercato di via Lombardia.

Bloccato dall’addetto alla sicurezza dell’esercizio con alcune centinaia di euro di spesa non pagata, mentre imboccava il varco per i pagamenti automatizzati, ha levato di tasca un taser, il dispositivo elettrico che genera scosse capaci di stordire e immobilizzare una persona, e l’ha rivolto contro l’uomo nel tentativo di guadagnare la fuga.

Solo il tempestivo intervento di altri due dipendenti ha impedito il contatto della vittima con gli elettrodi. I militari dell’Arma, prontamente accorsi, lo hanno quindi bloccato e tratto in arresto in flagranza di reato.

L’arma, il cui utilizzo non è consentito in Italia, è stata sottoposta a sequestro e il rapinatore risponderà anche del porto abusivo della stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.