Estorsore in manette, imprenditore malmenato per prestito di 8mila euro

Cronaca

Milano 6 Ottobre – I Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso sono intervenuti a Magenta, dove hanno tratto in arresto un pregiudicato italiano 33enne, responsabile di lesioni aggravate e estorsione ai danni un imprenditore 47enne del luogo. La vittima, in difficoltà per liquidare il personale dipendente alla chiusura dell’attività, si è rivolto all’estorsore, ottenendo un prestito di 8mila euro, divenuti 9mila e cinquecento in pochi giorni. Quando ha incontrato il suo aguzzino per domandare qualche ora in più per restituire il denaro, è stato aggredito, riportando traumi multipli, giudicati guaribili in dieci giorni. Impaurito, ha chiesto quindi aiuto ai Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Abbiategrasso che hanno organizzato a Magenta un apposito servizio: il malfattore è stato sorpreso nel momento della consegna di un “assegno civetta” e tratto in arresto in flagranza di reato.(Omnimilano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.