Strumenti smarriti all’asta, andranno a enti del Terzo Settore

Milano Solidale

Milano 3 Ottobre – Saranno messi all’asta, ma con l’obiettivo di riutilizzarli a fini sociali, le decine di strumenti dimenticati in giro per Milano, soprattutto su tram metropolitana, e stazioni, e recuperati dalla Polizia Locale. Il bando per la loro cessione, ha deciso il Comune, sarà però destinato solo ad enti del Terzo settore senza scopo di lucro, che presenteranno proposte progettuali per avvicinare alla musica persone in condizioni di disagio o disabilità. Il Comune al momento custodisce nelle Depositerie di via Gregorovius, tra le centinaia di oggetti smarriti, 70 strumenti smarriti: 31 violini, 17 chitarre, 13 fisarmoniche, 7 tastiere, un flauto dolce e un basso. Tutti in buone condizioni e pronti per essere utilizzati da nuovi speciali aspiranti musicisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.