La campagna di Reach Italia Onlus sull’immigrazione

Cronaca Milano Solidale

Milano 16 Settembre – L’ìmmigrazione è una realtà del nostro Paese, un fenomeno in espansione che finora non ha trovato risposte efficaci sotto il profilo della gestione da parte delle istituzioni. La questione migratoria non può essere assolutamente considerata solo in caso di eventi tragici oppure, come fa il Governo Italiano, affrontata senza investire sulla solidarietà ma soltanto sul controllo dell’immigrazione.

14368649_609581329224620_7540387316854948610_nPensare di risolvere il fenomeno dei flussi migratori in arrivo nel nostro Paese senza un approccio globale è fallimentare, equivale a credere di mettere a punto una realtà gigantesca intervenendo solo a valle e non a monte. La strada è il sostegno a distanza unito a strategie per il cosviluppo, Reach Italia, infatti, lavora con progetti concreti in Africa. Reach Italia Onlus vuole sostenere questi concetti con una campagna comunicativa che ha preso corpo da alcuni giorni.

Lo slogan è “Aiutiamoli a casa loro” ma sostenendo a distanza i bambini, che così possono usufruire delle cure mediche e almeno di un pasto al giorno, e i progetti di cooperazione internazionale di Reach Italia. Dal recupero delle terre fortemente desertificate a “Mangio anch’io”, sono tante le attività messe in piedi da Reach Italia per aiutare chi ha bisogno a casa propria, senza sradicarlo dal proprio contesto. Per scoprirle, basta visitare il sito: www.reachitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.