Ladri in fuga dai CC si gettano dal balcone e si rompono le ossa: arrestati

Cronaca

Milano 23 Agosto – Al termine di un tentato furto in un appartamento al primo piano di una palazzina, cercano di fuggire dal balcone ma – cadendo – si fratturano alcune ossa e vengono arrestati dai carabinieri.

In manette sono finiti due cittadini albanesi di trentuno e trentaquattro anni, irregolari in Italia. E’ accaduto a Bussero nel milanese.

La coppia di banditi è stata sorpresa grazie all’allarme lanciato da un residente che ha visto degli sconosciuti sul balcone dei vicini che sapeva in vacanza.

All’arrivo della pattuglia dei militari, i ladri – presunti fino a quel momento – hanno cercato di scappare saltando dal balcone ma la caduta, per entrambi, è stata rovinosa.

 I carabinieri hanno così fermato i malviventi con molta facilità. Il primo è stato bloccato mentre si contorceva per il dolore proprio sotto il balcone – per lui diverse fratture alle ossa dei piedi – mentre il secondo è stato raggiunto e immobilizzato poco più avanti mentre, claudicante, cercava di darsi alla macchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.