Trezzano: recuperato carico di sigarette appena rubato, 3 ricettatori in manette.

Cronaca

Milano 28 Luglio – L’ingresso di un furgone in un magazzino dell’area industriale di Trezzano S. N. alle 23:00 dell’altro ieri ha insospettito i Carabinieri della locale Stazione, impegnati nel pattugliamento del territorio.

I militari hanno proceduto al controllo d’iniziativa, bloccando tre cittadini cinesi, di età compresa tra i 27 e i 33 anni, dei quali il più giovane già noto per furto. Gli arrestati sono stati sorpresi mentre si accingevano a scaricare diverse confezioni di sigarette di provenienza certamente illecita essendo sprovviste di documentazione di accompagnamento. La successiva perquisizione presso l’abitazione di uno dei tre a Sesto Ulteriano (MI) ha consentito il rinvenimento di numerosi altri scatoloni, contenenti stecche di sigarette di varie marche. Il valore dei due sequestri ammonta complessivamente a più di 80 mila euro.

Gli accertamenti sviluppati a partire dalle etichette adesive con codici per la movimentazione logistica, rinvenute sugli imballaggi, hanno permesso  di determinare che una parte della refurtiva recuperata proviene dal carico asportato in occasione della rapina ad un autotrasportatore autorizzato, occorsa l’altro ieri mattina, a Corsico. Gli investigatori sono all’opera anche per determinare l’esatta provenienza della restante parte di tabacchi, egualmente di provenienza illecita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.