Turisti americani terrorizzati in Laguna “Ci sono i fantasmi !”

Cronaca

Milano 18 Luglio – Si sono fatti portare da un taxi lagunare sull’isola di Poveglia per passare una notte alla ricerca di fantasmi, ma, suggestionati e spaventati, hanno poi lanciato una richiesta di aiuto. Protagonisti della vicenda cinque turisti americani, salvati domenica notte dai vigili del fuoco di Venezia.Poveglia_00005

L’allarme è stato dato dall’equipaggio di una barca a vela che passava nelle vicinanze e ha sentito le urla dei cinque giovani, ventenni, provenire dall’isola. I vigili del fuoco arrivati sul posto hanno caricato a bordo dell’autopompa lagunare gli spaventati e suggestionati turisti e, dopo averli tranquillizzati, li hanno riportati sulla terraferma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.