Lazzate: tenta estorsione ai danni degli anziani genitori, 50enne arrestato dai Carabinieri

Lombardia

Milano 5 Luglio – Nella mattinata di sabato, i Carabinieri della Stazione di Seveso (MB) hanno tratto in arresto per tentata estorsione un 50enne, già noto alla Giustizia.

I militari sono intervenuti su richiesta di una coppia di 80enni che stavano subendo l’ennesima richiesta di denaro da parte del figlio, disoccupato e tossicodipendente. L’uomo, recatosi presso l’esercizio commerciale gestito dagli anziani genitori, ha richiesto loro la consegna di 2.000 euro, minacciandoli di morte e prospettandogli la devastazione del locale. Quando il padre ha tentato di riportarlo alla calma è stato colpito con un pugno.  L’intervento dei Carabinieri ha evitato che la situazione degenerasse. Rassicurato dagli operanti, il capofamiglia ha deciso di sporgere denuncia, rivelando una situazione di ripetute richieste di denaro, sino ad allora tollerate per amore del figlio. 

Il violento è stato condotto presso il carcere di Monza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.