Al Teatro Carcano un Tip Tap per i diritti umani

Cultura e spettacolo

Milano 20 Giugno – Giovedì 23 giugno al Carcano, storico teatro milanese, si balla per i diritti umani.

L’evento, è il “Tip Tap show”, che quest’anno è alla ventunesima edizione. Quelle passate hanno visto la partecipazione, tra gli altri, di Alice ed Ellen Kessler, Enrico Montesano, Victor Cuno, Minnie Minoprio, Tom Flatcher, Gloria Paul, Veronica Maya e Greg.

L’ospite d’onore di quest’anno è ancora segreto. O segreta!

Intanto, ricordiamo chi ci sarà: il numero 1 del musical italiano Manuel Frattini; la grande orchestra diretta dal Maestro Carlo Capobianchi, che rievocherà atmosfere di Broadway per i più grandi ballerini della Tap dance contemporanea: lo spagnolo Guillem Alonso ed Elisangela Marsullo del “Brazil Tap Dance Company”, che si sfideranno a colpi di claquettes.

E ancora, il talentuoso Glik, primo show choir italiano, la travolgente energia dei Tappers, diretti dalla coreografa inglese Gillian Bruce e il noto ballerino e coreografo Brian Bullard.

Una ribalta speciale, quest’anno, ci sarà anche per gli allievi del LIM, il laboratorio dei talenti del musical italiano che si esibiranno sotto la guida di Cesare Vangeli: regista dello spettacolo, coreografo, attore e ballerino.

Infine, una qualificata giuria assegnerà agli allievi migliori 2 borse di studio per il West Finland College. Partecipa il direttore Evan Schoombie.

La serata è promossa da Amnesty International Lombardia (qui una fase della “campagna pubblicitaria”), col patrocinio del Comune di Milano e di Expo in città. Partner dell’evento sono il Turin Tap Festival, il Wesr Finland College e musical.it (Corriere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.