Via Buonarroti: topi d’appartamento finiscono in manette per merito dei vicini

Cronaca

Milano 18 Giugno – Giovedì sera i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato, in flagranza di reato, un 26enne bulgaro ed un 34enne originario della Repubblica Ceca, già noto per fatti analoghi. I due, dopo aver forzato il portone condominiale di uno stabile di via Buonarroti hanno tentato di scassinare la porta di un appartamento del terzo piano. Alcuni vicini li hanno notati ed hanno subito chiamato il 112. I militari hanno sorpreso i due topi d’appartamento ancora con gli attrezzi infilati nella fessura della porta.
Ieri mattina gli arrestati, dopo essere stati giudicati in direttissima, sono stati condotti a San Vittore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.