Paura in metropolitana: evacuata la fermata M1 Duomo per spray urticante

Cronaca

Milano 16 Maggio – Evacuata ieri sera la fermata della metropolitana M1 Duomo. Attimi di grande apprensione quando  un vagone ha dovuto essere evacuato per una sostanza urticante che ha creato disagi e rossori agli occhi a diversi passeggeri. Il fatto intorno alle 20 di ieri sera.

Secondo le prime informazioni, si tratterebbe di spray al peperoncino spruzzato durante un litigio. Sul posto sono arrivate le forze dell’ordine, ambulanze del 118 e quattro mezzi dei vigili del fuoco.

Otto le persone colpite dallo spray che hanno avuto bisogno di cure. Quattro persone sono state soccorse in codice verde per intossicazione. Al Fatebenefratelli sono stati trasportati un 56enne italiano e un 19enne straniero, al Policlinico un 47enne e un 28enne, nessuno è in pericolo di vita.

 Il treno proveniva da Bisceglie. Un ragazzo, molto probabilmente tra i litiganti che hanno fatto partire la sostanza, è stato bloccato dai carabinieri della compagnia Duomo per essere identificato. Gli accessi alla fermata Duomo della linea rossa M1 sono stati riaperti, mentre il traffico della metro non è mai stato interrotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.